PRINCIPI EDUCATIVI E LINEE GUIDA

CINQUE PUNTI DI GUIDA E ISPIRAZIONE CREATIVA

I principi educativi della Ludoteca Takatuka

Il nostro percorso educativo, la nostra formazione, le nostre esperienze ed un percorso di Teambuilding intenso hanno oggi dato vita ad un modello particolare e di nostra produzione, in cui diversi Autori si intersecano e ci ispirano.

Ecco 5 punti che sono per noi GUIDA E ISPIRAZIONE CREATIVA, ogni giorno, nel nostro stupendo, importante e stimolante lavoro.

  1. BAMBINO AL CENTRO
  2. ESPERIENZE STRAORDINARIE
  3. SPAZIO A MISURA DI BAMBINO
  4. CALORE UMANO
  5. RITORNO ALLA SEMPLICITÀ

Cinque sono le dita di una mano che sfiora per la prima volta il mondo,
Cinque sono gli elementi della Natura, madre di tutto,
Cinque sono i sensi con cui percepiamo la vita
Cinque sono i secondi, in cui una donna, incrociando lo sguardo del suo piccolo, diventa mamma.

I magnifici cinque, nel dettaglio

BAMBINO AL CENTRO

“IL BAMBINO È UNA PERSONA PICCOLA. È piccolo solo per un po’, poi diventa grande. Cresce senza neanche farci caso. Piano piano e in silenzio il suo corpo si allunga…”

Beatrice Alemagna

La complessità del concetto che esprime Beatrice Alemagna sta in questo dualismo che il bambino esprime, in quanto essere completo: da un lato l’individuo, creatura libera che struttura se stesso a suo modo, dall’altro “una persona piccola” che ha bisogno di accoglienza, cura e attenzione, attraverso empatia, ascolto e stimoli adeguati .

Libera espressione del sé

Il piccolo rivela se stesso solo quando è lasciato libero di esprimersi, non quando viene coartato da qualche schema educativo o da una disciplina puramente esteriore”

Questo è uno dei principi montessoriani a cui noi ci ispiriamo ogni giorno nello stare con e accanto ai bambini. Il gioco e le attività artistico-espressive ne sono una conseguenza. Le nostre proposte, anche le piu’ strutturate, avranno comunque come faro quello della libera partecipazione ed espressione da parte del bambino, senza nessuna manipolazione o costrizione.

 Autonomia

“Aiutiamoli a fare da soli. Servire i bambini significa soffocare le loro capacità”

Montessori docet: compito dei genitori e degli educatori è aiutarli a compiere da soli le loro conquiste come imparare a camminare, a correre, a lavarsi, leggere e creare… evitando il piu’ possibile di sostituirsi a loro.

L’insegnante deve rispettare il bambino che fa un errore, cercando di indirizzarlo a correggersi da solo. Chiaramente l’educatore deve intervenire in modo fermo e deciso quando il bambino fa qualcosa di pericoloso per sé e per gli altri, ma l’autodisciplina e il problem solving si stimola attraverso l’autocritica, piuttosto che la correzione.

 Relax e mindless

“i bambini hanno bisogno di riposare. Di dedicarsi a qualcosa che a loro piaccia, di auto regolare le proprie attività, di scatenare la fantasia e di annoiarsi per trovare la spinta creativa”

Emanuela Caiano

Sono stati a scuola tutto il giorno.
Compiti. Scadenze.
Chiusi in uno spazio piccolo e caotico come l’aula.
STOP!

Sono moltissime le famiglie che iscrivono i propri figli a corsi, impegni serrati, ludoteche con caos e orari rigidi. Nella Ludoteca Takatuka no.

Teniamo pochi bambini per dare più attenzione ai loro bisogni. 

Crediamo fermamente che un bambino debba prima di tutto RILASSARSI .

Takatuka è uno spazio grande. Il bambino può nascondersi o leggere un libro senza essere disturbato. Sarà accolto dal nostro DreamTeam con la calma, il sorriso e il calore di cui ha veramente e solamente bisogno dopo una giornata a scuola… proprio come a casa!

Una buona merenda appena arriva e poi… farà quel che vorrà!
Liberi di scegliere, liberi di riposarsi.

Inoltre, la varietà delle attività proposte permetterà di fare tantissime esperienze e di capire veramente cosa piace o non piace, senza essere costretti ad andare a danza o al corso di canto, magari per un’intera stagione. Alla Ludoteca Takatuka i bambini sperimentano liberamente più attività, in modo libero e in funzione dei propri bisogni.

ESPERIENZE STRAORDINARIE

Il viaggio straordinario delle proposte scelte aiuterà bambini e genitori a scoprire, scoprirsi, capire, sperimentare e divertirsi!

“scopri che fiore è tuo figlio. Scopri le sue potenzialità, la sua missione”
R.Morelli

Questo è il nostro focus. La specialità della casa.

Ogni persona ha una sua splendida unicità, fatta di talenti e risorse personali, irripetibili.

Crediamo fermamente che un educatore, come un genitore, debba chiedersi:

“cosa rende davvero unico quel bambino?”

La nostra progettazione si basa sull’individualità e soprattutto sull’osservare capacità, potenzialità e attitudini personali. La cura del dettaglio,della relazione one-to-one è una delle nostre peculiarità.

Ecco perchè verranno a trovarci esperti e professionisti che proporranno attività specifiche, in cui l’educatore affinacherà e osserverà le attitudini e le preferenze, stimolando le potenzialità e le propensioni ,con attenzione e morbidità .

Tra le attività piu’ indicate all’ascolto di se stessi e allo stare in contatto col proprio corpo: il baby-yoga.

SPAZIO A MISURA DI BAMBINO

“i Bambini posseggono delle cose piccole, proprio come loro: un piccolo letto, piccoli libri colorati, un piccolo ombrello, una piccola sedia. Però vivono in un mondo grandissimo, talmente grande che le città non esistono, gli autobus salgono su nello spazio e le scale non finiscono mai.”

La nostra ludoteca è uno spazio in cui i bambini possono incontrare altri bambini, uno spazio positivo e stimolante, un ambiente preparato ma libero, liberante e costruttivo.

«Takatuka è un luogo prezioso, e c’è un pezzetto di me in ogni parete.»

Il nostro spazio è pensato affinchè movimento, pensiero e apprendimento siano in piena connessione e si influenzino positivamente l’un l’altro.

«Bello, grande, curato e accogliente, ricco di stimoli visivi e tattili, fatto di noi e di loro!»
Alessia Orsi, fondatrice e art-designer Casa sull’albero

CALORE UMANO

Relazione, Collaborazione, Condivisione

Se le formiche si mettono d’accordo, possono spostare un elefante.
(Proverbio del Burkina Faso)

Cooperazione.
Col bambino, tra i bambini, con l’educatore e soprattutto con la Famiglia.

Il nostro centro offre attività di cooperative learning, giochi di gruppo e circle time nei momenti in cui il piccolo gruppo si trova insieme a fare.

Vuole anche essere un punto di riferimento comunicativo, accogliente e d’ascolto per i genitori. Passeremo molto tempo coi vostri preziosi bimbi e questo per noi è un atto di fiducia impagabile!

Relazione

Per questo motivo ogni giorno la Relazione con la famiglia è fondamentale: la fiducia è anch’essa un seme che ha bisogno di nutrimento quotidiano.

  • report giornaliero
  • concertazione del percorso educativo
  • condivisione di linee guida
  • suggerimenti educativi

Sono nello specifico quello che i genitori troveranno insieme a noi: il bambino percepisce più fiducia e sicurezza se si trova su una nave che ha una meta decisa insieme! 

“I bambini per crescere bene devono sentirsi amati e rispettati. Perché sono l’ amore l’educazione dei genitori a formare l’idea sana che i bambini avranno di se stessi”
Sherrie Campbell, psicologa

Sicuramente l’affetto, il calore e l’umanità sono lo sfondo importante della nostra Ludoteca. Crediamo fermamente che il contatto umano, l’accoglienza e il sorriso caldo e autentico siano strumenti speciali e potenzianti, per lo sviluppo armonico infantile.

Tra le attività principali e piu’ funzionali proposte ci sono il Teatro e la Musica, centro del nostro percorso.

Il servizio di Family Coaching è un ulteriore riflesso della condivisione.

La responsabile è una pedagogista coach con esperienza decennale nel settore educativo e con una formazione specifica ad alto livello nel coaching familiare e di coppia.

Lo sportello sarà un ulteriore servizio a cui poter accedere liberamente per costruire il progetto più importante della propria vita: l’educazione del proprio figlio!

“Non troverai soluzioni e strategie.
Ci saranno due buone orecchie che ti ascoltano
e una voce accogliente che fa le domande giuste .
La risposta giusta può essere solo una: LA TUA!”
Dott. Emanuela Caiano

RITORNO ALLA SEMPLICITÀ

Un errore diffuso è pensare che il semplice sia facile e il complesso difficile.
Molto spesso è vero il contrario. Lo diceva anche Ovidio duemila anni fa.

“La semplicità, è cosa rarissima ai nostri tempi”.

 Crediamo che il bambino possa ritrovare la semplicità attraverso l’assenza di cose complicate. Oggetti d’uso comune e di riciclo, carta e colori, pasticci con terra e farina, sporcarsi le mani, spazi aperti in cui puoi correre in sicurezza, strutture ludiche meno complesse

 Tutto questo lo troviamo alla Ludoteca Takatuka:
un’isola in cui per giocare è necessario annoiarsi, inventare e utilizzare un mezzo ad oggi più insolito, quasi alieno: LA FANTASIA! 

E di questa materia sembra che gli unici esperti umani siano rimasti i bambini. Per questo Noi vogliamo non inquinare questa loro naturale capacità e vogliamo farci contaminare ogni giorno dai loro sogni .

«In un mondo che è andato troppo avanti nella tecnologia, in cui la necessità sembra quella di stare, sempre e a scapito talvolta di tutto, al passo coi tempi, in realtà si rischia di sviluppare competenze surreali senza aver prima e necessariamente sperimentato competenze seppur nella sua banale semplicità, fondamentali allo sviluppo armonico, emotivo e relazionale di queste piccole,splendide e meravigliose persone»
Giacomo Bacchi, fondatore Casa sull’albero

CHIEDICI CIÒ CHE VUOI





takatuka_principi5

COMPLEANNI

Continua
takatuka_feste.pg

FAMILY RESTAURANT

Continua
takatuka_restaurant

FAMILY COACHING

Continua
takatuka_coahing

DOVE SIAMO

LUDOTECA TAKATUKA

Soc. Coop.
"La casa sull'Albero"

Viale Palmiro Togliatti, 98
Loc. Spicchio-Sovigliana
50059 - Vinci (FI)

P.IVA e C.F. 06307820487
Tel: (+39)333 1378342

Comuni limitrofi:
Cerreto Guidi - Empoli


Lavora con noi

LE NOSTRE PAROLE CHIAVE

SU FACEBOOK

SCRIVICI